I migliori progetti e spot pubblicitari 2020

I migliori progetti e spot pubblicitari 2020

I migliori progetti e spot pubblicitari 2020

I migliori progetti e spot pubblicitari 2020

Progetti ambiziosi e spot emozionali, mai come quest’anno sono fondamentali strategie ad hoc, campagne di sensibilizzazione e vicinanza come integrazione ad un più ampio piano di digital marketing, per le aziende. Quest’ultime si sono attivate e i grandi numeri non sono tardati ad arrivare, per questo abbiamo pensato di individuare i migliori progetti e spot pubblicitari di questo strano anno.

Anno 2020. Anno di pandemia, di lockdown, di dpcm, di canzoni cantate sulle terrazze del mondo e ricette nuove mai sperimentate. Un anno che classificare sarebbe impossibile e che sta volgendo al termine per fare spazio a nuovi 365 giorni ancora da scrivere.

Ma in campo digital marketing cosa è successo in questo anno pazzesco e surreale? Quali i migliori progetti e spot pubblicitari?

In questo articolo vogliamo considerare 5 aziende che si sono affermate ancora di più nel panorama mondiale grazie ai loro importanti progetti e spot che arrivano dritti a toccare le corde dei nostri cuori.

 

1. #LushLife: Lush ha saputo creare un vero e proprio stile di vita intorno al suo brand, senza ricorrere a campagne a pagamento ma, quindi, interamente tramite una strategia organica. Oltre il marketing finalizzato alla mera conversione, Lush ha costruito una community che condivide valori forti e radicati, idee e opinioni che le persone di volta in volta esprimono anche sul web contribuendo a dar visibilità al marchio.

 

 

2. Disney Plus & Baby Yoda: Disney Plus sbarca in Italia il 24 marzo 2020 e qualche mese dopo conclude una partnership con “il bambino di Guerre Stellari”. Sodalizio indovinato per Disney Plus che punta sui fans di Star Wars e della nuova serie “The Mandalorian” che sarà visibile in streaming unicamente dalla piattaforma della Disney.

 

 

3.“You can’t stop us” – Nike: online dal 30 luglio 2020, diventa virale in pochissimi giorni superando le 36 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube ufficiale della Nike in poco più di una settimana. Dal video si percepisce l’importanza dello sport inteso come forza propulsiva e rigenerante di cui tutti abbiamo bisogno soprattutto in momenti come quello che stiamo vivendo. Lo spot è stato lanciato in occasione della partenza del campionato di NBA; in tutto sono 36 gli atleti che compaiono nel racconto e forse è proprio questo a renderlo unico e memorabile. «Non siamo mai soli. E questa è la nostra forza»: così si apre lo spot della Nike a ricordaci che è solo uniti che possiamo raggiungere i più importanti traguardi.

 

 

4.“The New Humanity” – Lavazza: progetto ambizioso quello di Lavazza che vedrà la completa attuazione nel 2021. Dopo 6 anni di campagna dedicata alla sostenibilità ambientale, Lavazza sposta il suo focus riflettendo su una “Nuova Umanità”. Un’umanità che si erige nello scenario odierno complesso, mutevole e a volte egoista e che è pronta a sovvertirlo grazie ad un ponte virtuale, che Lavazza promuove, che idealmente possa avvicinare le persone attraverso il linguaggio universale dell’arte parlando direttamente al cuore di ognuno. Lo spot, quindi, promuove valore importanti e profondi come la solidarietà, l’inclusione, la tolleranza e la sostenibilità. Sfidiamo chiunque a rimanere impassibile davanti a certi temi.

 

 

5.“Come mai prima” – Coca Cola: dopo una prima parte dell’anno 2020 silenziosa in cui l’azienda ha deciso di stoppare ogni tipo di comunicazione per impiegare tutte le proprie energie nell’aiuto di colleghi e comunità in difficoltà; torna a farsi sentire nel mese di luglio con questa campagna mirata stimolare una ripartenza più rosea possibile a seguito della pandemia e del lockdown che ci ha colpiti; ma anche un implicito sostegno alla Black Community grazie al coinvolgimento dell’artista George The Poet. A seguire nel mese di dicembre, proseguendo sulla stessa linea, Coca Cola lancia uno spot tra i più emozionanti a livello globale: “Natale insieme come mai prima”. Lo spot vuole lanciare un messaggio positivo e sensibilizzare sul tema della solidarietà.

 

Dunque, la parola d’ordine è solidarietà legata al concetto di unione e vicinanza che mai come in questo periodo sono importanti. Valori da riscoprire, su cui gettare le basi per il nuovo anno e questo le grandi aziende lo hanno capito.

Cosa ne pensi? Lascia un feedback e condividi con noi la tua idea. 😊

Condividi su:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp