Le professioni più richieste su cui puntare – anno 2021

Le professioni più richieste su cui puntare – anno 2021

Le professioni più richieste su cui puntare – anno 2021

Le professioni più richieste su cui puntare – anno 2021

Saltando le retoriche varie sull’anno appena trascorso, possiamo dire che inevitabilmente ci ha messo di fronte ad una grande trasformazione che era già in atto da tempo ma di cui probabilmente non si aveva ancora, fino in fondo, la percezione: la digital transformation.  

Quest’ultima, bruscamente ha accelerato la sua corsa fino a diventare indispensabile per affermarsi nel proprio settore di mercato nonché continuare ad avere rapporti interpersonali.  In questo scenario abbiamo visto molte aziende decollare, altre affermarsi grazie agli aggiornamenti continui per rimanere al passo con la tecnologia digitale; tuttavia, per alcune è stato un periodo disastroso che le ha viste in grande difficoltà fino a non farcela nella competizione. 

Stessa sorte è toccata all’offerta di mercato che per poter accedere ai tanto temuti colloqui e superarli aggiudicandosi un posto in azienda oppure affermarsi come freelance individuando un mercato non saturo in cui inserirsi, ha faticato decisamente e non poco. 

In questo inizio anno le cose non sono cambiate di molto e le parole d’ordine sembrano: reinventarsi e aggiornarsi, continuamente.  

Ma su cosa puntare? Quali sono, in questo anno appena iniziato, le professioni più richieste?  

Se avessimo cinque posti a disposizione, potremmo dire che in prima posizione sicuramente c’è il settore della programmazione e sviluppo con le relative figure professionali del Developer e dell’ingegnere informatico.  

In seconda posizione c’è il nostro vasto mondo del digital marketing che assume un ruolo sempre più decisivo, pianificando e realizzando la presenza online delle aziende. 

A seguire l’ambito delle risorse umane con la figura dell’HR Specialist il quale si occupa della ricerca, selezione e gestione del personale (per intenderci coloro che ti faranno i “temuti colloqui” di cui sopra!) ed infine le professioni di qualità e controllo della grande distribuzione e tutta l’area che ricopre la sicurezza digitale, quindi Al Specialist, DPO e Big Data Analyst.  

Ma torniamo al (nostro) mondo del digital marketing, siamo secondi come professioni più richieste, non male vero?

Professionisti quali Social Media Manager, SEO e SEM Specialist, Web Marketing Manager e Digital Strategist; figure che si occupano non solo di ottimizzare i siti web e assicurarsi che questi risultino nelle prime posizioni dei risultati di ricerca ma anche di instaurare e consolidare dei veri e propri rapporti con i clienti finali.

Le aziende, ad oggi, hanno sempre più bisogno di comunicatori, storyteller, figure che siano vicine ai valori e alla sensibilità delle persone al fine di aumentare engagement e consapevolezza del marchio. Sicuramente gli specialisti SEO dovranno fare un salto di qualità diventando delle figure ibride e trasversali, in grado di gestire più aspetti contemporaneamente. 

Largo spazio ai contenuti che siano creativi, ironici, irriverenti, originali e soprattutto che generino valore per l’utente, lasciando loro quel dettaglio in più che non troveranno altrove. In poche parole, i post devono essere in qualche modo utili (culturali, nozionistici, umoristici, tutorial, ecc.)  all’utente che tonerà così, in un secondo momento, sul tuo profilo per trovarne altri. 

Se, dunque, i content creator sono una sottocategoria dell’ampio mondo del digital marketing molto richiesta, non va dimenticata l’importanza e la conseguente richiesta sul mercato del SEO/SEM Specialist.

Resta indispensabile l’ottimizzazione in ottica SEO del materiale prodotto, la sua sponsorizzazione tramite campagne mirate, siano esse sui social che su Google a seconda degli obiettivi prefissati e del target individuato, e un’analisi accurata e minuziosa dei dati finali riguardanti il comportamento degli utenti, la loro risposta a quanto gli è stato proposto.  

Sono tutte facce della stessa medaglia, un bellissimo quanto articolato mosaico che finisce per convergere offrendo alle aziende o attività di varia natura un servizio digitale al passo con i tempi e che permetta loro di essere visibili, riconoscibili e veder consolidata la loro presenza online. 

Quale è la tua professione specifica in ambito digital? Raccontacela attraverso i nostri canali e noi, se vorrai, ti racconteremo la nostra esperienza in Imagina. 😊  

Condividi su:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp