Come aumentare la visualizzazione delle storie su Instagram

Come aumentare la visualizzazione delle storie su Instagram

Come aumentare la visualizzazione delle storie su Instagram

Come aumentare la visualizzazione delle storie su Instagram

Sicuramente sarà capitato anche ai nostri lettori di cercare in rete trucchi o metodi per aumentare le visualizzazioni delle proprie storie su Instagram e incrementare il numero di followers nel proprio profilo, che sia esso personale o aziendale. Nulla di strano per questo millennio che stiamo vivendo; ma non si dovrebbero cercare scorciatoie poco etiche e che non rappresentano strategie corrette, piuttosto occorre affidarsi ad agenzie (come la nostra, per citarne una!) che possano supportare una crescita organica sana e duratura nel tempo.

La premessa fondamentale è che non esistono tecniche organiche che consentano di aumentare la visualizzazione delle proprie storie su Instagram in pochissimo tempo, soprattutto se l’obiettivo è quello di crescere con un pubblico fidelizzato, interessato ai tuoi contenuti e che non ti “abbandoni” nel giro di pochi mesi.

Le stories di Instagram vengono utilizzate ogni giorno da oltre 500 milioni di persone, questo perché rappresentano un modo veloce e abbastanza semplice di fare content marketing, una produzione di contenuti per aumentare l’engagement.

Quindi come fare per aumentare le visualizzazioni delle proprie storie su Instagram?

La prima regola d’oro che vale per qualsiasi progetto si scelga di intraprendere è quella di fissare chiaramente degli obiettivi che siano tangibili e misurabili nel tempo e un target di riferimento ben preciso con relativo tone of voice e stile comunicativo da utilizzare e mantenere costante.

In secondo luogo, sembrerà banale, anche se studiando il mondo di Instagram non lo è affatto, occorre creare contenuti di valore e di qualità elevati e coinvolgenti. Storie e foto sfocate e imprecise non attirano l’attenzione di nessuno; inoltre, le storie “parlate” risultano decisamente più interessanti rispetto a grafiche standard, foto, questionari o domande anche se queste ultime risultano comunque un ottimo strumento integrativo per appassionare e stimolare l’interazione del nostro target. Per creare contenuti di valore occorre ascoltare i propri followers e capire i loro bisogni, così da poter trovare soluzioni e risolvere i loro problemi. Te ne saranno grati!

E ancora…

Le storie che racconti dovranno seguire un filo logico ed essere collegate tra loro, cerca però sempre di creare un po’ di hype intorno ai contenuti che decidi di pubblicare! Uno storytelling efficace fa leva sui fattori emozionali ed esperienziali del target, per questo consigliamo di raccontare chi sei, cosa fai, perché lo fai, come pensi di farlo; insomma, cercare di ridurre la distanza con il proprio pubblico e differenziarsi dalla concorrenza per dei fattori che si reputano unici e distintivi, è una strategia di marketing assolutamente vincente!

Le pubblicazioni delle storie su Instagram dovrebbero essere regolari e costanti nel tempo ma senza esagerare. Cosa intendiamo? Sì a storie fatte ogni giorno, no a troppe storie nel giro di poche ore! Le storie di Instagram sono dei contenuti che durano pochi secondi e l’utente non ha di certo voglia di passare ore e ore a guardare le tue (per quello esistono i video di YouTube!). Quindi, trovare un giusto equilibrio è la strada vincente.

Infine, bisogna conoscere tutti gli strumenti che le storie di Instagram mettono a disposizione: geo localizzazione, hashtag, tag, sondaggi, domande, emoticon, gif animate, ecc. e di volta in volta utilizzare quelli più appropriati per il contenuto che si sta creando.

Ecco qualche spunto per aumentare la visualizzazione delle proprie storie su Instagram che Imagina-advertiming agency ha voluto dare ai propri lettori. Per ulteriori approfondimenti contatta il nostro team, possiamo curare le tue storie Instagram senza che tu debba pensare a nulla!

 

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp