Perché TikTok Ads: vantaggi e svantaggi per il tuo business

Perché TikTok Ads: vantaggi e svantaggi per il tuo business

Perché TikTok Ads: vantaggi e svantaggi per il tuo business

Perché TikTok Ads: vantaggi e svantaggi per il tuo business

Nato nel 2016 in Cina da Byte Dance, colosso del tech, il social network TikTok inizia la sua scalata al successo globale nel 2018 quando si fonde con Musical.ly. Tuttavia, nell’ultimo anno si è registrato un boom di iscritti alla piattaforma, sia essi visitatori che nuovi creator, complice anche la pandemia che ci ha costretto in quattro mura tagliando i rapporti sociali in presenza.

Una delle conseguenze della grande popolarità acquisita dal social è l’introduzione della nuovissima piattaforma TikTok Ads per il business delle aziende, molto simile al Business Manager di Facebook.

Facciamo un piccolo passo indietro: chi sono i principali utenti di TikTok?

I cosiddetti millennials o generazione Z, vale a dire i ragazzi nati sul finire degli anni ’90 e nella prima decade del 2000; insomma i giovanissimi della nostra società.

Diamo qualche numero:

  • 9 su 10 utenti entrano nella piattaforma più volte al giorno
  • 800 milioni di utenti attivi nel mondo
  • Oltre 2 miliardi di download dell’Applicazione
  • il 41% degli utenti ha tra i 16 e i 24 anni

Dal paragrafo sopra si può intuire l’efficacia di TikTok per diffondere il proprio brand in rete, sia in maniera organica e sia tramite TikTok Ads appunto, metodo sicuramente più remunerativo in termini di incremento dell’awareness nel minor tempo possibile.

Grazie a TikTok Ads è più semplice raggiungere milioni di utenti in poco tempo e con un Costo per mille impression molto basso rispetto a quello degli altri social network, essendo ancora relativamente poche le aziende presenti sul sociale network.

TikTok Ads trend

Come si presenta la piattaforma di advertising di TikTok?

Attraverso TikTok Ads è possibile sviluppare una vera e propria campagna sul social network impostando l’obiettivo (traffico, installazione App o conversione) il target di riferimento, il posizionamento (può essere inserito anche in modalità “automatico”, in questo caso sarà TikTok a decidere il posizionamento in base al miglior rendimento), il budget ha disposizione e la durata della campagna.

Eviteremo lunghi discorsi e tutorial sull’utilizzo della piattaforma pubblicitaria TikTok Ads in quanto i parametri esposti sono già ampiamente noti hai marketer digitali; ai neofiti, invece, consigliamo di rivolgersi ad agenzie esperte come la nostra: Imagina-advertiming agency sa come gestire il tuo social network aziendale raggiungendo i risultati prefissati senza sprechi di tempo e denaro, grazie alcontinuo aggiornamento delle risorse in agenzia, all’innata curiosità e passione verso il nostro lavoro.

Quando utilizzare TikTok Ads?

Non è sicuramente adatto ad ogni tipo di business, ma se la presenza online fosse importante per la tua realtà aziendale potrebbe essere una valida aggiunta alla strategia di marketing in quanto vi sono delle possibilità di crescita interessanti e ricordiamo che il mercato non è ancora saturo.

Tralasciando giudizi e pregiudizi che non ci appartengono, infine, osserviamo ed analizziamo a fondo questo nuovo strumento tramite i suoi vantaggi e svantaggi.

I vantaggi dell’utilizzo di TikTok Ads:

  • CPM (Costox1000 impression) meravigliosamente bassi, in media al di sotto di 0,50€!
  • CPC (CostoxClic) in media al di sotto di 0,7€, provare per credere!
  • Puoi ottenere un vantaggio sui tuoi competitor, non tutti lo staranno già utilizzando!
  • Attraverso gli hashtag e le challenge è più semplice attrarre nuovi visitatori e indirizzare il traffico anche verso gli altri canali aziendali; TikTok Ads ti permette di rendere visibile tutto il lavoro di ideazione e creazione di questi contenuti.

Gli svantaggi dell’utilizzo di TikTok Ads:

  • il CTR (rapporto tra clic ricevuti e visualizzazioni) risulta più basso rispetto ai CTR delle altre piattaforme di advertising perché innanzitutto, la mole di dati di TikTok Ads è decisamente inferiore e la piattaforma ha ancora qualche difficoltà ad indirizzare le sponsorizzazioni al target ideale e secondo poi su TikTok c’è meno propensione ad uscire dalla piattaforma cliccando su un video sponsorizzato.
  • Se l’obiettivo è la conversione finale (bottom of the funnel), TikTok Ads non è sicuramente la strategia corretta. È molto difficile convertire un utente da un video sponsorizzato.

Sicuramente i vantaggi superano gli svantaggi, come abbiamo appena visto. Quindi per noi di Imagina-advertiming agency, integrare la piattaforma di TikTok Ads nella strategia di marketing dei nostri clienti potrebbe essere un’arma vincente se l’obiettivo è l’aumento di awareness (conoscenza del brand) e incremento del traffico integrato su tutti i canali aziendali.

Condividi su:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp